(IN) Netweek

MILANO

B.inclusion Day: lezioni al buio e senza barriere Eventi e iniziative per un ateneo inclusivo

Share

Lezioni al buio in collaborazione con l’Istituto dei Ciechi. Didattica senza barriere per mostrare le strategie messe in campo per coinvolgere gli studenti diversamente abili o con disturbi specifici di apprendimento (dsa). Esplorazioni geologiche alla portata di tutti grazie alla realtà immersiva. Sono solo alcune delle iniziative proposte dalla prima edizione di B.inclusion Days, la settimana di eventi organizzati tra il 1° e il 5 ottobre dal Servizio per studenti con disabilità e dsa dell'Università di Milano-Bicocca.

L'obiettivo? Condurre matricole, studenti, docenti, ricercatori e personale d'ateneo alla scoperta della dimensione inclusiva dell’università e presentare a riguardo due importanti novità: l’avvio di un corso di formazione ad hoc e la creazione di un help desk per i docenti.

All’Università di Milano-Bicocca studiano più di 700 studenti con disabilità o dsa, circa il 2 per cento della popolazione studentesca. Ognuno con il suo percorso individuale, dall'accoglienza allo studio. «Abbiamo organizzato i B.inclusion Days - spiega Roberta Garbo, delegato del rettore per la disabilità e i dsa - insieme ai dipartimenti di Scienze per la Formazione, Psicologia, Informatica e Ambiente e territorio per mostrare a inizio anno accademico il lavoro che c'è dietro alla realizzazione di una strategia di inclusione volta a rispondere ai bisogni specifici di questi studenti e per favorirne il successo formativo».

Tutte le info sul sito unimib.it.

Leggi tutte le notizie su "Busto Arsizio"
Edizione digitale

Autore:ces

Pubblicato il: 01 Ottobre 2018

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Si parla di:



Commenti

Hai a disposizione 2500 caratteri

Ne stai uililizzando 20

Per commentare devi essere loggato.