(IN) Netweek

MILANO

Vitalizi, prorogato taglio del 10% agli ex consiglieri

Share

Confermato anche per i prossimi cinque anni il taglio del 10% introdotto nella scorsa legislatura sui vecchi vitalizi maturati dagli ex consiglieri regionali, con un risparmio annuo quantificabile in circa 700mila euro.

Via libera infatti in Consiglio regionale con la sola astensione di Michele Usuelli (+Europa) alla legge che estende al 31 dicembre 2023 la durata delle riduzioni degli assegni vitalizi vigenti.

Va ricordato che gli istituti dell’assegno vitalizio e dell’indennità di fine mandato sono stati abrogati dalla legge regionale del 2011 e dunque già dalla legislatura precedente i consiglieri regionali eletti non ricevono più vitalizi.

Soddisfatto il relatore del provvedimento, Dario Violi del Movimento 5 Stelle: «La proroga sulle riduzioni dei vitalizi è indispensabile per il perseguimento dei tagli ai costi della politica. Tale percorso risponde anche alla necessità di dare un segnale di attenzione nei confronti dei cittadini in questo difficile momento di crisi economica. I risparmi derivanti dai tagli ai costi della politica hanno permesso, in questi anni, di poter dare attuazione effettiva e concreta a interventi rilevanti, tra cui quello relativo all’istituzione di borse di studio e tirocini formativi che ogni anno vengono finanziati proprio con i risparmi del Consiglio regionale».

Leggi tutte le notizie su "Busto Arsizio"
Edizione digitale

Autore:czi

Pubblicato il: 03 Dicembre 2018

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Si parla di:



Commenti

Hai a disposizione 2500 caratteri

Ne stai uililizzando 20

Per commentare devi essere loggato.