(IN) Netweek

MILANO

In arrivo farmaci più sicuri, tracciabili e anticontraffazione

Share

In arrivo farmaci più sicuri in tutta Europa. Dal 9 febbraio su tutte le confezioni di medicinali soggetti a prescrizione saranno obbligatori un codice a barre bidimensionale e un dispositivo anti-manomissione. Inoltre, le farmacie, comprese quelle online, e gli ospedali dovranno verificare l'autenticità dei medicinali prima di dispensarli ai pazienti. Per farlo, si dovranno avvalere del nuovo sistema di autentificazione europeo in base al quale si potranno tracciare i singoli medicinali e verificarne l'autenticità lungo tutta la filiera produttiva.

Le nuove regole, contenute in una direttiva del 2011, serviranno a contrastare la falsificazione dei medicinali e proteggere la salute pubblica dei pazienti europei. Saranno innanzitutto loro a trarre vantaggio dai controlli supplementari per garantire l'autenticità e la sicurezza dei medicinali che ricevono. Previsti vantaggi anche gli operatori farmaceutici che potranno controllare l'autenticità dei medicinali che acquistano e vendono. Infine, il nuovo sistema porterà benefici anche alle autorità sanitari nazionali, che disporranno così di un nuovo strumento per condurre indagini su potenziali casi di falsificazione.

Le caratteristiche di sicurezza e l'autenticazione saranno necessarie per i medicinali prodotti dopo il 9 febbraio 2019, fatta eccezione per la Grecia e l'Italia. Questi due Paesi dispongono già di sistemi analoghi a livello nazionale e hanno deciso di rinviare di altri sei anni l'applicazione delle norme europee.

Leggi tutte le notizie su "Busto Arsizio"
Edizione digitale

Autore:ces

Pubblicato il: 11 Febbraio 2019

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti

Hai a disposizione 2500 caratteri

Ne stai uililizzando 20

Per commentare devi essere loggato.