(IN) Netweek

MILANO

Una delegazione russa in visita nella nostra regione Il governatore Fontana incontrerà anche il presidente di Gazprom, Viktor Zubkov

Share

Tra la Federazione Russa e la Lombardia ci sono stati scambi per 3,7 miliardi di euro nei primi 9 mesi del 2018, +10% rispetto all’anno precedente, su un totale italiano di 18,5 miliardi. Si tratta di 2 miliardi di export lombardi su 6,8 miliardi nazionali e 1,7 miliardi di import su 11,7 miliardi nazionali. Gli scambi lombardi con la sola Russia raggiungono i 3 miliardi di euro, di cui 1,7 miliardi di export. Mentre la Lombardia importa 658 milioni di risorse naturali come gas, petrolio e minerali. Sono alcuni dei dati elaborati da Promos e Camera di Commercio di Milano che rappresentano l’importante legame tra la nostra regione e la Russia.

Proprio per questo motivo, tra il 4 e il 6 marzo una delegazione russa sarà a Milano, formata dai governatori delle Regioni di Don e Rostov e da Viktor Zubkov, presidente del consiglio di amministrazione di Gazprom, colosso nel settore energetico. In programma incontri con il governatore Attilio Fontana e gli assessori regionali coinvolti in tematiche ambientali: Claudia Terzi, Fabrizio Sala e Alessandro Mattinzoli. E’ prevista anche una visita ad alcune aziende bresciane che da anni intrattengono rapporti commerciali con la Russia.

L’iniziativa nasce a seguito della partecipazione del consigliere regionale Gabriele Barucco, in rappresentanza della Lombardia, all’International Gas Forum il 2 ottobre 2018 a San Pietroburgo, dove si è discusso di tematiche ambientali anche riferite ai veicoli commerciali. L’incontro in quella occasione con il presidente Zubkov, reso possibile grazie alla collaborazione di Maria Rosa Baroni, presidente di Ngv Italy, ha permesso di organizzare la visita a Milano.

Leggi tutte le notizie su "Busto Arsizio"
Edizione digitale

Autore:gmc

Pubblicato il: 25 Febbraio 2019

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Si parla di:



Commenti

Hai a disposizione 2500 caratteri

Ne stai uililizzando 20

Per commentare devi essere loggato.