(IN) Netweek

DESIO

Banco Desio sceglie l’innovativa Satispay In tutte le 265 filiali del Gruppo la soluzione sarà integrata nelle di pagamento

Share

Il Gruppo Banco Desio, storico Istituto di credito lombardo che da oltre un secolo accompagna la crescita e lo sviluppo economico del territorio, raccoglie la sempre più chiara domanda della clientela e integra la propria offerta di soluzioni di pagamento con Satispay.

Il sistema Satispay sarà promosso e distribuito attraverso l’importante rete di ben 265 filiali, di cui 146 della Capogruppo Banco di Desio e 119 della controllata Banca Popolare di Spoleto, distribuite in 10 regioni del Nord e Centro Italia.

Maurizio Ballabio, vice direttore generale “Affari” di Banco Desio ha commentato: «Fin dalla sua nascita l’attività del Banco Desio è sempre stata ispirata da due valori: la centralità del territorio e la relazione con il cliente. Tutti i prodotti che offriamo sono il frutto del continuo confronto con la clientela e le sue esigenze. Con Satispay proporremo una nuova soluzione facile e sicura, che offre vantaggi sia ai privati che, soprattutto, ai clienti business titolari di attività commerciali, con un sistema di pagamento che diventa anche strumento di marketing per farsi scoprire dalla nuova clientela o per fidelizzare l’esistente. Anche in questo modo un Istituto come il nostro sa essere vicino all’economia del territorio e sa guardare all’evoluzione del fintech affiancandosi ai migliori players presenti oggi sul mercato».

Satispay funziona attraverso una semplice applicazione gratuita, disponibile per qualsiasi smartphone e sistema operativo, sia in versione consumer che business. Con Satispay è possibile scambiare denaro con i contatti della propria rubrica telefonica e, soprattutto, pagare con estrema velocità e convenienza presso gli esercenti fisici e online convenzionati, oltre che effettuare servizi a valore come ad esempio le ricariche telefoniche.

Leggi tutte le notizie su "Busto Arsizio"
Edizione digitale

Autore:ces

Pubblicato il: 09 Luglio 2018

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Si parla di:



Commenti

Hai a disposizione 2500 caratteri

Ne stai uililizzando 20

Per commentare devi essere loggato.